Smania.

Nervorso. Nervosetta come una biscia. Velenosa. Nessuna voglia di ascoltare nessuno. Nessuna voglia di parlare con nessuno. Interagire. Avrei voluto spaccare la radio. La tele.. tutto e risponder male a tutti quelli che mi rivolgevano anche solo il saluto..

Sola. Sola con me stessa. Solo questo oggi. Ascoltare i miei silenzi. Il mio respiro. I miei pensieri.

Inoltrarmi dentro di me tramite un sole settembrino che non c’è più. Inoltrarmi in un giardino e camminare lontana da tutti solo per stare con me. L’unica della quale non posso più liberarmi,

Annunci