si, forse devo accettare … e mi fa male. Mi fa male rendermi conto, in queste ore di mal di testa e nausea, che io sono una che …

una che…?

una che… che …

che scappa. si. scappo. Ho paura. cazzo. fa male capirlo cosi. fa male sentire dentro di me che una parte di me si nutre di questa tendenza.

Desidero essere “avvicinata”, amata… tenuta stretta… lo desidero con tutta me stessa… ma ..ma …

ma io fuggo.

Io fuggo. mi allontano. Sento quella morsa nello stomaco che mi toglie l’aria. Quella morsa dolorosa che infila le sue unghie dentro di me. che mi lacera. Quella morsa che mi blocca, che mi gela.

Io desidero. vivo di desiderio… e poi quando si avvicina, lo stesso copione. Fuggo. Distruggo tutto dentro di me. Distruggo l’oggetto del mio desiderio, perchè so che presto lui aprirà gli occhi e mi getterà via.

Mi getterà via…

Annunci