è passato. Il mal di testa è passato.

Così, senza motivo … non c’è più…

Potrei uscire .. chiamarti.

Ma non ce la faccio. Non capisco… Accidenti! Non riesco a farti uscire da me! Ogni volta che ci riesco, che mi rendo conto che non sei più quello che eri per me… Quello che mi avvolgeva con uno sguardo.. con un sorriso.. con una complice dolcezza… poi, ogni cacchio di volta ci ricasco!

Non ce la faccio. Con te non ce la faccio. Non ce la farò mai… mai…

Ma come faccio? come devo fare?…

Cos’hai di cosi importante per me?! Cosa? … Non ho mai desiderato le tue labbra, non ho mai desiderato le tue mani sul mio corpo, non ho mai desiderato perdermi su di te.. mai. Mai. Ma mi sei dentro come pochi. Come nessuno.. forse come nessuno.

cosa sei per me se non ti desidero, se non ho voglia di te, del tuo sapore?..

Perchè ero cosi triste ieri sera dopo averti visto? perchè?

y. più volte mi ha chiesto cosa avessi… “cos’hai? Va tutto bene?” e io ieri sera non capivo.. non capivo quella tristezza, quella malinconia che mi lascia ogni volta che tu sfiori la mia anima… ogni volta… e ieri non capivo… non capivo la mia tristezza…

Era per te…

Chi sei tu per me? Chi?!

Chi sei?!

Annunci