Qualcuno mi ha detto che sono un fiore… ma non mi ha detto quale fiore. Mi ha lasciato cosi, con in mano la generica definizione…

Ho iniziato a pensare ai vari fiori:

Papavero…

Girasole…

Violetta…

Calla…

Chissà quale fiore ha visualizzato quando mi ha detto così…

Io però ho visualizzato dentro di me che fiore vorrei esser per una persona in particolare… un lui…

Glicine.

Fiore splendido.

Un grappolo delicato… forse fragile .. ma … ma con una qualità. Una qualità … si avvinghia intorno a te … cresce salendo su di te e …

e poi stringe, stringe cosi tanto da farti male.

Voglio farti male… cosi imparerai, forse, a guardare con occhi diversi un fiore fragile.

Annunci