..è arrivato il momento di cambiar profumo.

Quel sentore leggero che mi lascio scivolare sul corpo. Poche gocce. Poche.

Alla luce del sole, polsi e collo. Altrimenti una goccia dietro le orecchie in mezzo al seno e dietro le ginocchia. Mai però eccedere. Mai lasciar una scia dietro di se. Mai far alone di stucchevole profumo. Perchè il mio profumo può esser stucchevole. è dolce, quello che amo e che non vi svelo. No. non vi svelo il mio profumo. Perchè da vanitosa ed egocentrica che sono amo esser unica. Milioni di donne useranno il mio profumo, ma esso mescolato al mio odore è unico e tale deve restare. Ho impiegato anni per capire quale fosse il mio. Cercavo tra gli odori leggeri, aspri e primaverili, cercavo tra gli unisex. Volevo una brezza leggera che mi accompagnasse.. ma un giorno un odore intuito su un’altra mi ha fatto riconoscere l’essenza che amo, un’essenza dolce, e tra amore e odio ho scoperto il mio primo profumo. Un profumo che appena posato sul mio polso mi disturbava, ma, poco dopo, una necessità impellente mi attirava di nuovo a sè. Un secondo profumo dolce e penetrante mi ha catturato nello stesso identico modo. un momento di stucchevole odio per un successivo bisogno di annusarlo… ma poi qualcuna non ha resistito e dopo aver saputo il suo nome se lo è fatto regalare…

Grave errore ai miei occhi. Il tuo profumo deve nascer dalla tua pelle non dal corpo di un’altra… grave errore.. copia il mio trucco, copia tutto quello che vuoi … (ma perchè copiare un’altra e non ascoltare e riconoscere se stesse?) ma non il mio profumo…

Quando esco con lei non indosso più quelle gocce, ma sono ritornata ad un vecchio amore …

Adesso, però, è arrivato il momento di lasciar entrar un nuovo amore, di imparar ad esser meno fedele, e di lasciar scorrere sulla mia pelle nuove gocce….

Nuove gocce di profumo sul mio corpo e nuovo amore dentro il mio corpo…

Annunci