Tag

 


Non sappiamo niente di noi. Ci crediamo abituati a esser noi stessi. é il contrario. Più gli anni passano e meno capiamo chi sia la persona nel nome della quale agiamo e parliamo.


Non costituisce un problema. Che c’è di male a viver la vita di uno sconosciuto? Forse è meglio: conosci te stesso e ti prenderai in antipatia.


-A. Nothomb, Le cantilinarie

Annunci