Tag

Oggi ho pensieri spezzettati..

piccoli frammenti che si sovrappongono

Il collezionista che non chiama…

quasi quasi lo chiamo io, penso, quasi quasi gli mando un messaggio…

quasi quasi non lo faccio.

Un amico da incontrare, in settimana, per chiarirci.

La voglia di leggere un bel libro.

La tristezza e la rabbia per la mia tesi.

Ossia il mio fallimento in corso.

La voglia di andare a camminare sull’argine.

Ma piove con una cattiveria indicibile.

Il pensiero di un uomo che forse sapeva di cioccolato.

Il gianduiotto, come mi disse il Portiere, appena assaporato.

Inaspettatamente.

Strano come una persona riesca a dimenticarti. A cancellarti… così…

Io non riesco a cancellare le persone.

No. Le tengo sempre dentro di me.

Forse dovrei imparare a farlo, a lasciarle andare…

Oggi è cosi…

Ho frammenti di pensiero…

Oggi avrei voglia di freddo e sole.

Avrei voglia di andare al mare.

Di andare con qualcuno che silenzioso camminasse accanto a me. Che consapevole del mare si sedesse sulla spiaggia fatta di sassi ed in silenzio mi sorridesse.

Sorridesse al mare.

Oggi è cosi…

Oggi ho piccoli frammenti svolazzanti…

Frammenti di me che si rincorrono e alternano nella mia testa.

Frammenti in cerca di qualcosa o di niente.

Frammenti che si vorrebbero perdere nel silenzio per ritrovarsi.

Oggi ho voglia di mettermi pantaloni della tuta, il mio maglione nero, sedermi sulla sdraio con calzini colorati e guardare la immensa campagna senese che si vede dalla casa di mio cugino.

Oggi ho voglia di salire in macchina del collezionista e vagare per la città mentre lui mangia le mie dita come sa fare lui.

Oggi ho voglia di allungarmi, sola, su un plaid blu e rosso, su un prato ancora umido della notte.

Oggi ho voglia di musica anni ottanta che risuona a manetta, mentre mi faccio la doccia.

Oggi ho voglia di esser presa per mano e portata a spasso…

Annunci