Tag

Non ci credo ancora. Forse non ci crederò mai.

Mi ripeto quello che è successo. Lo ripeto continuamente.

Ho solo un nodo in gola. Una gola graffiata.

E lacrime aride che segnano le guance.

Mi ripeto che non può esser vero. Che non è giusto.

No, che non lo è.

No. No e no e no.

NO.

Solo no!

Non è possibile. Non ci posso credere.

Non ci voglio credere.

Non può essere vero.

Non può essere vero. No che non può essere vero.

Ad ottobre avrebbe fatto 30 anni ed adesso è in coma.

È in coma perché è caduto da una scala. Ha battuto la testa e hanno sbagliato l’operazione.

Cazzo! Un cazzo di ospedale olandese ha sbagliato.

E io non ci voglio credere.

No.

Non ci posso credere.

Non posso credere che sia successo a Filippo.

Vorrei che qualcuno mi dicesse che non è vero.

Annunci