Tag

Il senso del dovere mi dice che devo:

studiare

studiare

studiare

ma necessito di una vacanza.

La ginecologa, e ho detto tutto, mi ha prescritto 20 giorni …

ed io che pensavo di staccare due o tre giorni al massimo…

Solo sono sola…

Le mie amiche sono fidanzate

o sposate

le zittelle di turno sono incasinate o già occupate con amiche esclusiviste, che non vogliono infiltrate nel loro idillio a due…

I soldi sono pochi…

che fare?…

Ci penso e ci ripenso.. ma non so … non ho proposte…

Il collezionista?

Non mi fido. Quello mi direbbe di si ora per darmi buca il giorno prima.. tanto ormai lo conosco…

Potrei andare a conoscere la piccola splendida Tènèrè.. ma forse la neo mammina non ha voglia di ospiti per casa…

E Parigi da sola in pieno agosto non mi ispira.. Parigi è bellissima anche se si è soli, ma nei mesi dolci, in aprile, maggio, giugno, settembre ed ottobre.. con il clima mite e la quotidinità parigina, non con le masse turistiche.. no, no, cosi non è Parigi…

Però una città d’arte da vedere non mi dispiacerebbe…

come non mi dispiacerebbe una vacanza in pareo con gelato, sole e romanzo in borsa… non sarebbe male…

ma non da sola… no..

Che mi suggerite?

Facciamo qualcosa insieme?

Annunci