Tag

[Non] Principessa
dai capelli scuri
occhi ancor più scuri

Un’estate ormai lontana
con ardore
speranza
e credulità

In un ruscello
di fredda acqua
in terra corsa

Baciai un piccolo
verde
non viscido
ranocchio

Con il cuor felice
straripante di sogni
memore di fiabe andate

Baciai il piccolo ranocchio
che fermo
immobile
aspettava
nel mio palmo

Lo baciai
convinta che …

… che il mio bacio
trasformasse
la mia [non] favola,
come ogni favola che si rispetti,
in favola


Riposi,
il verde ranocchio,
nel gelido ruscello
e sorrisi
al mio futuro di principessa
felice
amata da…


Felice
dei [troppi] libri letti
delle [troppe] fiabe amate
guardai il mio futuro davanti a me

Come ogni principessa, che si rispetti,
avevo baciato il mio ranocchio
il mio piccolo rospo

Passarono
giorni
settimane
mesi
anni
e…

Passarono
giorni
settimane
mesi
anni
e…

… e forse è ora che smetta di credere alle favole…



Rospi,
ranocchi,
Principi Azzurri
e no

siete stati…

avvertiti …

Annunci