Sciolgo collo
spalle

Sfumano tensioni

Sfumano pensieri

Mi faccio silente
Mi chiudo
un po’

Cerco me
nella frenesia
di giorni volati
di giorni leggeri
di giorni intensi

Ho paura
Speranza
Gioia
Fragilità
Incertezza

Fragilità

Ho me

Respiro
sorrido
Ascolto battiti
Bacio mani
Spalle
Braccia
Pensieri

Cerco pensieri dolci
Per me
In me

Ho bisogno di me

Ho solo me

Il mio dolore
La mia gioia
La mia solitudine

Sorrido alla mia notte
Al giorno passato

Ai sorrisi incrociati

Sorrisi di chi non conoscevo
Fermati su di me
Sul mio sembrar
ciò che non sono
più piccola

Sorrido a me
Alla mia fragilità
Al mio esser sorridente e
Malinconicamente triste

Sorrido alla mia voglia
di sorrisi
di risate
di gioia
e vita

Sorrido alla mia paura
Tanta

Sorrido
Al freddo solare
Che vorrei

Sorrido

A libellule fragili
Che cercan leggerezza
Per un volo infinito
Di vita da assaporare

Di libellule incerte
Tra sfumature di me
Con infinita
Paura della fragilità

Mia

Mi mordo
Labbra
Dita
Mani

Guardo
Accarezzo
Tocco

È il mio corpo

Annunci