Tag


È sale che scende
Inesorabile

Riga viso
Accarezza labbra
Solletica collo

Manca fiato
Speranza
Futuro

Manchi tu
Stupidamente
Me

Uomo dalle bella labbra
Dalle mani calde
Dagli occhi penetranti

Uomo mio
Mai stato mio

Vorrei sigillare il cuore
In un silenzio tombale
Morire dentro
Per non fiorire mai più

Di salato sapore
Si riga il viso

Respiro
Le lacrime non tacciono
Alzo il volume
Anita lane copre singhiozzi

La testa duole
Chiudo gli occhi
Desiderio di non svegliarmi più

Fuori c’è il sole
Dentro me
Solo buio

Annunci