Tag

6 agosto


Fibrillo di me
Fibrillante di vita
Sorrido

Lieve
Felice

Indescrivibilmente
Viva

Sorrido
Svolazzo
Rido
E vivo

Osservo
Guardo e
Ascolto

Il mondo
La vita
Che è in me

Felice di me
Respiro

Amiche ritrovate
Con semplici
Immensi
Sorrisi
Nel ventre

È primavera

Sogno bambine
Non mie
Come piccoli elfi

Felice di me
Rivoglio la mia vita

È dura
Tanto
Difficile
Irrazionale
Labile
Sottile

E il vuoto pervade
La tristezza attanaglia
La paura soffoca

E tutto cambia
In un giorno
In una notte

Il risveglio diventa difficile
E tu guardi il soffitto e

E vorresti che non fosse giorno
Ma notte infinita

Una notte morbida
Accogliente
Che ti tenga stretta
A lei.

Poi arrivan parole
Rabbia
Astio
Che ti ferisce
Che ti penetra
E ti fredda
Lacrime calde
Scendono

Il vuoto ti riempie
Il niente si dilata

Ti vorresti libellula
Fatta di ali
Per ricamare
Cielo e aria


Annunci