Tag

, , ,





Nel tacito silenzio

della notte [mia]

più buia

dell’anno



Odo

Canti di sirene in mari lontani

di ricordi soffusi

opachi e cotonati



Ricordi preziosi

Quanto dolorosi

per esser solo passato e



Non più futuro

Non più sarà

Ma solo era

Il tuo non esserci più

La tua assenza fisica

La tua mancanza carnale

La tua non fisicità



Dilania

Strazia

L’anima



Il tempo passa

Il dolore cambia



Il dolore resta



Ti scava l’anima

Nutre il corpo



S’insinua

carnalmente



E il corpo ricorda

E tu mi manchi



Ti spero felice

chissà dove

in che luogo

dimensione

forma

o corpo



Tu che così inutilmente

te ne sei andato

Portato via

Strappato



T’immagino felice

diversamente

sarebbe…



E questa notte

Strazia di dolore

il corpo

e….

Annunci