Tag

, , , ,

Felicemente confusa di te


©~taxirath

di me



Così acerba

e morbida



Attraversata

da linee

incostanti

di dolore

e tristezza



Ritrovo il sorriso

tra pieghe e

rughe invisibili

ai più



Tra ferite dell’anima

e lividi del cuore



Con occhi ingenui

accarezzo malizia

che non vedo



Con mille paure

attraverso

dirupi

di fragilità

interiore

alla ricerca di me



Con leggerezza

contrastata

versavo lacrime

tra lenzuola

di solitudine



Il dolore mi appartiene

come sangue

che scorre

è parte di me



Il non esser mai cresciuta

è dote innata

o acquisita?



Mi ritrovo bambina

tra le tue braccia

stretta

tra collo

e spalla



Respiro il tuo silenzio

e fotografo il mondo



Mi vedi speciale

mi tratti come

bocciolo

in fiore



Vedi aldilà

di me



Mi racconti ciò

che non conosco



Mi disegni

con pastelli

acquarelli

e colori nuovi



Delicati

e vivi



Vivo di respiri nuovi



Leggeri come

brezza marina



sei ciò che non ho mai avuto



Amore per me






Annunci