Tag

, ,

Un pessimo tè sulle labbra
ore di litigi sulle spalle
troppi pensieri per la testa

Mi stiro
mi allungo e
mi guardo indietro

Per non perdere
la memoria di me

Un anno appena finito
uno nuovo
tutto da vivere

Accarezzo il passato
per vivere quel che verrà

Di vita vissuta
non ne ho da vendere

La custodisco in me
per condividerla
voracemente

So che di strada
devo farne tanta

Che di nodi
da scioglierne
ne ho troppi

So che ho fragilità
troppa
in me

Ma molto di me
non so

e arranco tra
la mia ignoranza

Tremante
e impaurita

Perchè
la lotta con
i propri spettri
è la più dura

Servo a me stessa

Ma vorrei
allungarmi

Per galleggiare
morbidamente
in ovattato
non.tempo
di vita

Indimenticabile



©2008-2009 =haikman
Annunci