Tag

,

Vorresti avere
una mente
immaginifica
che si perde
nei meandri
più rosei

Quei meandri
fatti di te
e lui

Vorresti essere
così piccola
da attraversare
barriere
visibili e invisibili
come un soffio di vento
attraversa
il tuo sentire

ma non sai
cosa sei

Perchè sei tutto
e niente

E, ogni giorno,
momento,
ti scopri
sempre diversa
e sempre uguale
se non nuova

Ti scopri attraverso
miriadi di riflessi
di specchi
che non sei te

Alcuni,
già sentiti
altri finti
che suonano a vuoto,
alcuni insapori
ma delle volte,
non molte,
hanno un sapore
buono e vero
sanno di te
e di lui.
Quel lui che
riflette te.
Ti riflette
di luce tua

E tu
risplendi

Due volte,
forse due di più,
mi sono sentita così

Libera di me
Fino in fondo
fino all’osso.

E mi piace
eccome

Nasce spontaneo
non per merito mio
ma per alchimia

E senti
di piacere
per ciò che sei
fino in fondo

Lo senti
e, ti senti, viva

Fibrillante
libera di te

Sei felice
di esistere
per quell’attimo
e quell’altro
dove hai riso
scherzato
fotografato
immaginato
sognato
parlato
giocato
urlato
e…

E ti vien detto
sei espressiva
il tuo viso parla
il tuo corpo
ogni parte di te
è viva

E non solo

Le parole si accavallano
mescolano
formano puzzle
di ricami
bellissimi di me
della mia bocca
dei miei occhi
del mio naso
mani
seno
e…

E io
mi meraviglio
sempre

©2007-2009 ~llltourbillonlll

Annunci