Tag

, ,

capacitarmi
del dolore
che ama infliggermi

Si nutre
di cattiveria
astio

Ferisce come lama
affilata

Infierisce
affonda
cattivamente

Artigli affilati
per trafiggere
tracciare
strappare
pelle

Morde
a sangue
affonda

in cerca di
lacrime
di sangue

mio

è carne della mia
è sangue mio
il suo

Mio odio

Per non farla uscire da me
per non esserle indifferente
per il dolore che mi procura

Odio la mia fragilità
le lacrime copiose
le visceri rigide

di B&

Annunci